Il Club degli Autori - Concorsi Letterari - Montedit - Consigli Editoriali - Il Club dei Poeti
Pagine viste dal 1-5-2008: _____
I concorsi del
Club degli autori
I risultati dei
Concorsi del Club
Le Antologie dei
Concorsi del Club
Tutti i bandi per
data di scadenza
Tutti i risultati
Informazioni e
notizie utili
il Club
degli autori
il Club
dei Poeti
Consigli
editoriali
Editrice
Montedit
Club
news
 
 
 

Premio di Poesia Il Club degli autori 2000-2001
VII Edizione

Ultimo aggiornamento: 30 Novembre 2000
Clicca qui per il bando completo del concorso
Andamento del concorso:

Premiazione – La cerimonia di Premiazione si è svolta sabato 15 dicembre 2001 alle ore 15,30 a Melegnano (MI), presso il Salone Predabissi – via Frassi, 2 angolo via Predabissi.

Antologia Clicca qui per vedere l’ antologia

Risultati

Risultati Concorso Leterario Club degli autori 2000/2001


Il bando del concorso prevedeva la realizzazione di un’antologia che racchiudeva le opere migliori selezionate da una giuria tecnica ed all’interno di ciascun volume si trovava una scheda di votazione sulla quale apporre dieci preferenze considerate a pari merito.

Ed ecco come hanno votato i lettori di questa sesta edizione del nostro concorso:


  • 1° classificato: Fabrizio Fabbri
  • 2° classificata: Paola Bevini
  • 3° classificato: Alessandro Mordini
  • 4° classificata: Cristina Allodi
  • 5° classificata ex aequo: Lory Berteina
  • 5° classificata ex aequo: Elena Guidi
  • 7° classificata ex aequo: Gioia Aloisi
  • 7° classificata ex aequo: Chiara Padula
  • 9° classificata ex aequo: Rosa Caldara
  • 9° classificato ex aequo: Silvio Borri


Opere vincitrici

1° classificato

Fabrizio Fabbri

Il vecchio poeta


Il vecchio poeta
oramai senza denti
si ciba solo
di stelle cadenti


***


Impazienza

“Non spingere!”
disse l’onda, all’onda che la seguiva:
“Tanto, tutte arriviamo
prima o poi alla riva”.


***


Ricerca

Come tanti cercavo
L’infinito,
purtroppo ultimo arrivai
che era già finito


***


Il viaggio


L’ultimo rantolo
............
Il primo vagito.


***


Lamento del cacciatore ricercatore


Cavolo! Ho perso
l’attimo fuggente,
ho mancato l’eterno.


2° classificata

Paola Bevini

Sono con te


Sono con te
nella confusione dei pensieri
nella violenza del desiderio
Sono con te
nella trasparenza degli sguardi
nei mille suoni del mondo
Sono con te
nascosta nei tuoi silenzi
viva nelle tue parole
Sono con te
intrecciata ai tuoi capelli
incatenata ai tuoi polsi
Sono con te
appoggiata alla tua spalla
stretta nel calore delle tue braccia
Sono con te
nel fiume delle tue lacrime
sulla scia dei tuoi sorrisi
Sono con te
legata ai tuoi respiri
chiusa a chiave nel tuo cuore
Sono con te
nella lontananza, nel ricordo
nell’indifferenza
Sono con te
nelle ombre della notte
nello splendore del mattino
Sono con te
oltre il buio di quella porta
al di là di ogni confine
Sono con te
nei limiti della ragione
nell’infinito delle emozioni
Sono con te
dentro di me…fuori dal tempo
...sono tua.


3° classificato

Alessandro Mordini

Merenda…


Non ho mangiato
fichi, quest’anno.
È passata la stagione,
non me ne sono accorto.
Mangiavo pane e fichi
da bambino;
una merenda
che farei di nuovo:
il pane bianco del nonno
contadino
e i frutti del fico
accanto al pozzo.


Non vendevano fichi,
quest’anno, al supermarket.
Non c‘è più il fico
accanto al pozzo.


Non c‘è più mio nonno…


Ed io
da tanto
non sono più
bambino…


4° classificata

Cristina Allodi

L’Eternità


L’Eternità
non è fatta di carezze,
non è solo amore,
non è solo l’attimo di un bacio
che si espande per sempre;
l’Eternità
è anche fatta di sbagli
che corrono avanti a te,
che quando credi di essertene allontanato
ti ritrovi innanzi
senza capirne il perché,
senza poter spiegare
né chiedere a nessuno
perché tutto passa ma quelli no;
l’Eternità
è una carezza amara
che lascia il segno
di ogni passo,
è un bacio salato
dove si insinuano mille parole non dette,
è una lacrima vigliacca
che non vuol morire,
che rimane impressa sul tuo viso
anche quando credi di sorridere,
ma nessuno può non leggerti in faccia
ciò che non puoi dimenticare.
L’Eternità
è un attimo
che racchiude l’Infinito,
ed anche il tuo passato
si può risvegliare all’improvviso
e celarsi nella tua ombra
che ti porterai sempre dietro,
e dovunque andrai ti seguirà,
e non tornerà mai indietro.


5° classificata ex aequo

Lory Berteina

Volerò


Un giorno sarò vento,
avrò i suoi colori,
la sua forza
e volerò.


Volerò su verdi valli,
su irti sentieri,
su gole ricoperte da alberi sicuri.
Volerò su strade accese
da milioni di stelle.


Saranno lucciole
i mie occhi
cercanti nuove cose da vedere
e da toccare.


Muovendo poi
fili appesi di morbide ragnatele,
vedrò i riflessi della luce brulicare
come cristalli al sole.


E se cadrò nel mare,
non rimarrò onda
nella sua profondità,
perché risalirò verso il cielo,
per tornare a volare.


(gipsy)



5° classificata ex aequo

Elena Guidi

Ore 12,15 del 12/5/‘99


Un risucchio ed è tutto finito!
piango bambino mio
per non averti potuto amare,
piango figlio mio
per averti dovuto lasciare…
ti ho tanto desiderato… ma tu
hai deciso di andare,
il Signore ti ha richiamato
e mi hai dovuto abbandonare…
e lasciare soffrire.


Stordimento, dolore atroce, lutto…
mi mancherai bimbo sconosciuto,
l’angoscia mi riga il viso,
le lacrime m’annebbiano la vista,
il cuore inaridito dal dolore
ricerca un tuo flebile ricordo…


Raggomitolato su te stesso,
come se stessi dormendo,
hai smesso di vivere senza dirmi perché...
il cuore ha cessato di battere…
mentre io invece
gioivo ancora della tua presenza,
solo sangue amaro è rimasto di te…


Vola nel cielo lontano,
dolce stellina sperduta
e veglia sui tuoi fratelli,
sapendo che la mamma
sempre ti amerà.


A presto bimbo mio perduto…


7° classificata ex aequo

Gioia Aloisi

Frammento


Fra amore e amare
parole,
se ne vanno
gli istanti della vita.
Quanto bisogna lasciarsi
uccidere
per farsi amare.


***


Pensieri notturni


È come l’acqua che scorre,
il fiume di linee che
attraversa la notte.


Dentro pieno-vuoto
giocano frammenti di
tempo, briciole,
triangoli iridescenti
che si sciolgono
toccando l’ora di ieri:


oggi non è Mercoledì.
Da leoni, il ruggito diventa
più rauco.


Ho bevuto le tue lacrime
non salate,
purificazione-desiderio.
Equilibrio, la rosa
schiacciata dal libro.


7° classificata ex aequo

Chiara Padula

Triste alba


Trapuntato di tristezza m’avvolge
caldo e morbido questo giorno.
Dice: eccomi, sono il primo
d’un dolore casalingo,
non tramonto con la sera,
non mi fredda la neve dell’inverno.
Brucerò nel camino la sera,
durerò prepotente oltre l’imbrunire e
calpesterò i miei fratelli.
Sovrano rido del tuo sguardo perso
sotto il mio cielo di pietra,
t’avvolgo come ostile grembo matrigno.
Sei qui con me e sai che non c‘è altrove,
la mia fine è lontana nel tempo,
nello ieri sbiadito,
nel futuro schiavo del mio capriccio.
Durerò domani e dopodomani,
la mia clessidra possiede più sabbia dei mari.
Ma io rispondo: giorno nefasto,
non credo a questa tua eternità,
e fisso l’orologio senza numeri
nell’attesa di dare un nome nuovo alle mie ore.


***


In treno


Scossa da liberi binari campestri
amo l’anelante fuga nell’ignoto,
la promessa d’un altrove
dov’essere sincera,
linfa liberata dalle strette invernali.
Mi vedrai diversa,
cielo paziente,
mi presenterò
finalmente fiera,
con l’inchino della mia storia.


9° classificato ex aequo

Silvio Borri

Se


Se un giorno ti vedrò sorridere
non cercherò nel tuo sorriso
qualcosa di me
Se ti vedrò piangere
non proverò ad asciugare le tue lacrime


Se un giorno vedrò le tue labbra
pronunciare la parola Amore
ascolterò, in silenzio,
il suono della voce,
guidato dal tuo cuore
partire,
verso mete che non conosco


Ma se un giorno i tuoi occhi mi cercheranno
non fuggirò
Se parlerai guardandomi
saprò ascoltarti


Aspetterò senza aspettarmi
le tue parole, i tuoi sguardi
Tutto quello che stanotte
non voglio chiederti


9° classificata ex aequo

Rosa Caldara

Terzo millennio

Uomo, dove corri?

Ferma la tua corsa folle
carica di egoismi, incomprensioni
e desideri di lucro.


Leva il tuo sguardo
verso gli universi lontani…
...verso l’infinito…
guarda dentro te stesso,


troverai
che l’unico traguardo
per cui combattere e soffrire,
l’unica via da seguire,
l’unica forza che ti salva
dalla follia collettiva,
l’unica luce che ti illumina
e ti scalda,
l’unico conforto nelle difficoltà
da superare,


che è vita e ragione di vita
e… sublima ogni tuo dolore…


...ancora…oggi…
...alle soglie del terzo millennio…
...sempre…nei tempi…


...è...e sarà...l’a m o r e…

L'Albo d'Oro:
Premio di Poesia Il Club degli autori 2017-2018 - Trofeo Umberto Montefameglio XXIV Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2016-2017 - Trofeo Umberto Montefameglio XXIII Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2015-2016 - Trofeo Umberto Montefameglio XXII Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2014-2015 - Trofeo Umberto Montefameglio XXI Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2013-2014 - Trofeo Umberto Montefameglio XX Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2012-2013 - Trofeo Umberto Montefameglio XIX Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2011-2012 - Trofeo Umberto Montefameglio XVIII Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2010-2011 - Trofeo Umberto Montefameglio XVII Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2009-2010 - Trofeo Umberto Montefameglio XVI Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2008-2009 - Trofeo Umberto Montefameglio XV Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2007-2008 Trofeo Umberto Montefameglio XIV Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2006-2007 Trofeo Umberto Montefameglio XIII Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2005-2006 XII Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2004-2005 XI Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2003-2004 X Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2002-2003 IX Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2001-2002 VIII Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 2000-2001 VII Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 1999-2000 VI Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 1998-1999 V Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 1997-1998 IV Edizione
Premio di Poesia Il Club degli autori 1996-1997 III Edizione
 
 
I concorsi del Club . I bandi . I risultati . Per inserire un bando . Home . Archivio . Twitter . Privacy
© Copyright 1992-2017 Associazione Culturale Il Club degli autori - Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153