Il Club degli Autori - Concorsi Letterari - Montedit - Consigli Editoriali - Il Club dei Poeti
Pagine viste dal 1-5-2008: _____
I concorsi del
Club degli autori
I risultati dei
Concorsi del Club
Le Antologie dei
Concorsi del Club
Tutti i bandi per
data di scadenza
Tutti i risultati
Informazioni e
notizie utili
il Club
degli autori
il Club
dei Poeti
Consigli
editoriali
Editrice
Montedit
Club
news
 
 
 

Age Bassi Castiraga Vidardo 1996
I Edizione

Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 1996
Clicca qui per il bando completo del concorso
Risultati

Organizzato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Castiraga Vidardo (Lo) con la collaboirazione tecnica de Il Club degli autori.
La giuria, presieduta da Gianpiero Brunelli, dopo aver eseguito un’attenta valutazione delle opere pervenute ha deliberato la seguente classifica:


1° class.: Francesca Paolucci di Perugia vince la pubblicazione di un libro di 64 pagg. e medaglia d’oro del Comune di Castiraga Vidardo
Motivazione: «L’autore sa far trasparire la sua carica emotiva esistenziale, densa di speranza, espressa con chiara consapevolezza anche riuscendo a piegare lo schema metrico fisso che ha volutamente seguito, ulteriore nota di bravura tecnica, che fa risaltare una notevole capacità espressiva».


2° class.: Giuseppe Risica di Tonnarella (ME) vince la pubblicazione di un libro di 32 pagg. e medaglia d’argento del Comune di Castiraga Vidardo
Motivazione: «Lo scandire delle ore di una giornata qualunque diventa la metafora del ciclo di una vita che, giunta al tramonto, suscita una riflessione nostalgica e velata di un ermetico rimpianto».


3° class.: Vittorio Gelsomino di Tortona (AL) vince la pubblicazione di un quaderno di 32 pagg. e medaglia di bronzo del Comune di Castiraga Vidardo
Motivazione: «L’intimistica riflessione esistenziale traspare attraverso una composizione suggestiva e lucida al tempo stesso, che evidenzia la sensibilità dell’autore, rivolta ad una tematica universale interpretata con profondo sentimento».


4° class. p.m.: Antonia Barba di Bisceglie (BA) vince la pubblicazione di un quaderno di 32 pagg. autocop.


4° class. p.m.: Guido De Meola di La Spezia vince la pubblicazione di un quaderno di 32 pagg. autocop.


6° class. p.m.: Giandiego Marigo di Castiraga Vidardo (LO) vince la pubblicazione di un quaderno di 16 pagg. autocop.


6° class. p.m.: Maria Teresa Cortese di S. Benedetto del Tronto (AP) vince la pubblicazione di un quaderno di 16 pagg. autocop.


6° class. p.m.: Roberto Murroni di Melegnano (MI) vince la pubblicazione di un quaderno di 16 pagg. autocop.


6° class. p.m.: Vito Scattareggia di Barcellona Pozzo di Gotta (ME) vince la pubblicazione di un quaderno di 16 pagg. autocop.


6° class. p.m.: Aldo Ardetti di Latina (RM) vince la pubblicazione di un quaderno di 16 pagg. autocop.


Ogni classificato ha gratuitamente cento copie dell’opera di cui ha vinto la pubblicazione.


Segnalati dalla giuria con attestato di merito:


Adriana Arcuri di Siena; Maria Antonietta Bertaccini di Forlimpopoli (FO); Martina Cavallarin di Lido di Venezia; Ugo Entità di Caltannissetta; Giordano Galli di Lodi; Lucia Mascotto di Vicenza; Alan Perna di Milano; Roberta Vanali di Cagliari.


Opere vincitrici

Francesca Paolucci
1^ classificata
Uno ad uno


Ogni ondata riempie la battigia
di migliaia di sassi e di conchiglie,
sulla sabbia, d’inverno, fredda e grigia,
di quest’aurora ci sentiamo figlie.
Torna l’onda e risucchia i nostri sassi,
ne tratteniamo appena una manciata
sull’onda grande si fanno i grandi passi
ma tutto tace dopo che è passata.
Ritorna l’onda e ci appostiamo attente
stavolta non li deve risucchiare
ma c‘è il riflusso e forte è la corrente,
quel che dal mare vien ritorna al mare.
Così ci contentiamo di quei pochi
che ad ogni ondata s’aggrappano alla riva,
sappiamo che son solo i primi fuochi
di ribellione lenta, ma esplosiva.


Vittorio Gelsomino
3° classificato
Nebbia


Fascino della nebbia!…Mi dà il senso,
più degli spazi aperti
e chiari, dell’immenso.
Come a chiudere
gli occhi ed immaginare,
così l’occhio, impedito entro quel mare
grigio, vede, non occhio più ma spirito,
ergersi il nulla, che s’intrude al centro
del tutto.
E mi ritraggo
smarrito, spaurito…: e sento che
il Tutto, l’infinito
del vivere, che cerco, è in me, m‘è dentro…


Antonia Barba
4^ classificata
Clessidra


Sei fuggito
da queste pagine,
solo polvere
e il ricordo
inebriante
disteso
sui fogli,
sciolto
tra le fibre
di un canto.
Prosa
che dischiude
conflitti,
speranze
vitalità
o riflessi.
Essi
tornano
restano
o diventano parola.
Si impossessano del tempo
lo riducono a brandelli
per morsi d’amore
gelidi attimi
di un pugno chiuso.
Scrittura pensante
sconfinata
o leggera.


Guido De Meola
4° classificato p.m.
Oltre


Credere di aver sognato tutto:
aver volato negli spazi
fra le stelle misteriose
nel grembo della galassia
più lontana e irraggiungibile.
Aver toccato con innocenza più pura:
la fresca terra della notte,
l’umida erba dell’alba,
lo stelo di un fiore appena nato,
la guancia di un bimbo.
Aver veduto orge di sentimenti perversi:
sangue e spavento,
volti di lacrime,
corpi straziati,
lupi assetati.
Aver udito il canto di una sirena,
l’urlo del mare tempestoso,
la pace della notte calma,
il ticchettio delle ore interminabili,
il graffio del tarlo solitario.
Aver creduto alle promesse d’amore
con sinistri sentimenti
nell’estasi materiale,
nell’illusione reale
di un cammino speranzoso.
Aver vissuto nella spirale del futuro,
con il corpo nel presente,
con animosità e vigore
dei perfetti rituali
della propria materia.
Credere di aver toccato tutto,
ma poi scoperto nulla…
ripartire per cercare ancora…
non importa dove,
per andare oltre.


Giandiego Marigo
6° classificato p.m.
Anni


E gli anni passano e ti passano
addosso, attraverso, dentro.
«Il capirti meglio» per farti capire
Ed impari linguaggi,
modi di dire e trucchi,
ma non sei mai più saggioÉ
solo più vecchio.
Sai dir più cose,
mille parole riconosci e sai.
E gli anni passano ed inventan frasi,
una, poi, l’altra come una collana
e poi la vedon tutti, / quando la porti, addosso,
al pari d’un trofeo.


Roberto Murroni
6° classificato p.m.
I miei ricordi


I miei ricordi.
Solchi indefiniti
di castelli di sabbia
che il mare ha portato via
e di cui rimane solamente
una lieve parvenza.

Sono immagini sbiadite
riviste ad occhi chiusi,
o cantici che ascoltiamo
senza bisogno dell’orecchio.
Dolci richiami di fiori
che vorrebbero tornar germogli
e di grandi fiumi
che han lasciato la sorgente.

La nostra bocca talvolta s’avvicina
al calice del passato
per gustarne il nettare agrodolce,
ma dopo aver bevuto
scopre che le labbra
sono rimaste asciutte.


Vito Scattareggia
6° classificato p.m.
Relatività


Dopo di me
fiorirà ancora
l’albero che ho piantato
nel giardino
e il sole ancora
scalderà
la nostra casa!
Quel che resta di me
v’accarezzerà ancora
un poco,
un attimo soltanto!
Allora
mi sembreranno secoli
gli anni della vita…
quegli stessi che ora
ci sembrano
un istante!


Vito Scattareggia
6° classificato p.m.
Il sole del bambino


Allora il sole non nasceva a levante
lo regalava un paese su di un monte
e non andava a nascondersi a ponente
ma a riposare oltre lo stagno, tra le canne
dove migravano palline nere di girini
che a mani unite raccoglievo
con l’acqua che tra le dita si scioglieva.
Questi erano i giochi dei bambini
l’usar pezzi di legni abbandonati
armi di radici per una guerra sui declivi
placata dal fischio del nonno che chiamava
per la zuppa fumante che aspettava.
Rifare poi la strada conosciuta
prati divisi da arterie di terra battuta
luoghi di origine sempre memore
dove l’animo selvaggio risvegliava
il correre tra erba d’ortica nei luoghi del raduno
attenti a residui di vagabondi Argo
per poi ad uno ad uno
tuffarsi nel fiume che scorreva.


L'Albo d'Oro:
Age Bassi Castiraga Vidardo 2005 X Edizione
Age Bassi Castiraga Vidardo 2004 IX Edizione
Age Bassi Castiraga Vidardo 2003 VIII Edizione
Age Bassi Castiraga Vidardo 2002 VII Edizione
Age Bassi Castiraga Vidardo 2001 VI Edizione
Age Bassi Castiraga Vidardo 2000 V Edizione
Age Bassi Castiraga Vidardo 1999 IV Edizione
Age Bassi Castiraga Vidardo 1998 III Edizione
Age Bassi Castiraga Vidardo 1997 II Edizione
Age Bassi Castiraga Vidardo 1996 I Edizione
 
 
I concorsi del Club . I bandi . I risultati . Per inserire un bando . Home . Archivio . Twitter . Privacy
© Copyright 1992-2020 Associazione Culturale Il Club degli autori - Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153